CHI SIAMO

  CONTATTI

  PRIVACY

  CHI SIAMO |   CONTATTI |   PRIVACY

Gli anelli di fidanzamento a tre pietre

Gli anelli di fidanzamento a tre pietre

GIOIELLI

 Admin

soprattutto oro bianco, o in platino arricchite da un solo diamante. Con il passare degli anni però accanto ai solitari hanno fatto la loro comparsa anche gli anelli di fidanzamento a tre pietre, solitamente chiamati trinity o trology. Inizialmente questi anelli erano realizzati con un diamante bianco centrale e due diamanti più piccoli a fare da corollario, con il passare degli anni però hanno fatto la loro comparsa su questi anelli anche altre pietre preziose, le pietre colorate. Sono proprio questi ultimi modelli quelli su cui noi oggi vogliamo soffermare la nostra attenzione, anelli di fidanzamento questi che a quanto pare sono una vera e propria tendenza della nostra epoca contemporanea. Oggi le gioiellerie vivono momenti positivi di fatturato anche grazie al traino di prodotti come i bracciali pandora..

Gli anelli a tre pietre più in voga oggi
Gli anelli a tre pietre sono oggi di grande tendenza, sia quelli con diamante centrale e due pietre laterali colorate che quelli che invece vedono come protagonista proprio una pietra colorata e due diamanti laterali. Perché questi anelli sono diventati gioielli di così grande successo? Il successo degli anelli di questa tipologia deve essere sicuramente ricercato nel desiderio delle donne di oggi di indossare il colore. Abbiamo già avuto molte occasioni di parlarvi di questo desiderio, un desiderio che ha invaso ormai ogni campo, compreso appunto quello dell'alta gioielleria. Le donne sembrano infatti aver capito che solo attraverso il colore sono in grado di esprimere al meglio il loro modo di essere e il loro modo di vivere la nostra epoca contemporanea. Il colore permette infatti di far scendere in campo allegria e voglia di vivere e di dare vita a tutte quelle sfumature caratteriali che sono la nostra prerogativa. Una donna molto romantica può optare infatti per una pietra rosa capace di esprimere delicatezza e femminilità mentre una donna particolarmente solare può scegliere una pietra gialla o arancione. Vi ricordiamo che le pietre che trovano spazio su queste tipologie di anelli possono essere di varia forma. Nella maggior parte dei casi si tratta di pietre dal taglio brillante, ma dobbiamo ammettere che ultimamente sono davvero di grande tendenza anche le pietre con il taglio princess. Questo taglio è davvero molto apprezzato dal mondo femminile che lo trova infatti delicato e romantico, allo stesso tempo è apprezzato anche dagli uomini alla ricerca dell'anello perfetto perché permette all'anello di mantenere intatto il suo valore pur rendendo però il suo prezzo notevolmente inferiore. Il taglio princess ha un costo infatti meno intenso del taglio brillante.

La simbologia
Dobbiamo ammettere che questi anelli di fidanzamento hanno anche un'importante simbologia alle spalle, una simbologia che è parte integrante ovviamente del loro successo. I due diamanti o le due pietre laterali simboleggiano il passato, simboleggiano la coppia che si è innamorata e che ha vissuto una storia d'amore meravigliosa. La pietra o il diamante centrale invece simboleggia il futuro della coppia, non più due persone separate che hanno deciso di vivere insieme, bensì una sola persona, una sola vita, un solo comune cammino. Un semplice anello può esprimere tutto questo? Sì ovviamente, un semplice anello può davvero essere simbolo dell'amore e riuscire a trasportare un messaggio tanto importante, anello che quindi è assolutamente perfetto per suggellare una promessa di vita come quella del fidanzamento.

La scelta
Attenzione, scegliere un anello di questa tipologia per la persona amata potrebbe non essere così semplice. Con gli anelli di stampo più classico che vedono la presenza solo dei diamanti non c'è modo di sbagliare, in questo caso invece sì perché potreste acquistare una pietra che la donna amata proprio non apprezza o perché potreste scegliere un colore che non ama indossare. Prima di fare una scelta di questa tipologia quindi gli uomini dovrebbero imparare a sondare il terreno, magari con qualche domanda ad hoc, e cercare inoltre di osservare con attenzione i colori che la loro amata ama indossare più di frequente. Fatevi poi sempre aiutare dal gioielliere magari descrivendo anche il carattere della vostra amata, in questo modo eviterete ogni errore. Dopotutto si tratta dell'acquisto più importante e di un vero e proprio investimento per il futuro, meglio correre ai ripari non vi pare?

Alcuni dei diamanti di fidanzamento a tre pietre più belli
Sono davvero numerosi gli anelli di fidanzamento a tre pietre oggi disponibili sul mercato. Andiamo insieme a scoprire alcuni modelli di alta gioielleria sicuramente davvero molto interessanti. Gli anelli di fidanzamento a tre pietre realizzati da David Yurman sono sicuramente bellissimi, anelli che permettono di osservare come le pietre preziose colorate siano in grado di integrarsi alla perfezione con i diamanti, sia che si tratti di pietre centrali che diventano le vere protagoniste dell'anello sia che si tratti invece di semplici pietre laterali. Tra le sue realizzazioni più interessanti dobbiamo sicuramente ricordare l'anello di fidanzamento in platino con un diamante centrale e due zaffiri dal colore blu intenso laterali oppure l'anello, sempre in platino, con uno smeraldo centrale e due diamanti più piccoli invece sui lati. Meraviglioso anche l'anello di Ritz, un anello con un diamante centrale con taglio emerald e due diamanti rosa ai lati, una creazione questa davvero molto particolare.

Gli anelli con tre diamanti
Gli anelli con tre diamanti, che non vedono quindi la presenza di pietre preziose colorate, che fine hanno fatto? Dobbiamo ammettere che questi anelli continuano a destare un interesse intenso nel settore dei gioielli di fidanzamento, ma sono stati oggi quasi del tutto soppiantati da quelli che offrono anche un po' di colore. Gli anelli con tre diamanti soltanto infatti sono considerati sin troppo classici e a quanto pare allora le giovani coppie preferiscono optare a quel punto per un semplice solitario, classico sì ma sicuramente evergreen. Ovviamente ciò non toglie che sia possibile scovarli in ogni gioielleria. Come sempre i più interessanti arrivano dalle maison più famose, come ad esempio Tiffany, David M. Robinson oppure Boodles.

 
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "OK".
Info OK